Blood Orange

540

Devonté Hynes è fatto così. Eclettico ed eccentrico, il 30enne dell’Essex, è da tempo uno degli artisti più ricercati tra i salotti trendy degli Stati Uniti e di mezza Europa (produttore, autore, musicista, frontman… ricordiamo le sue preziose collaborazioni che vanno dai Chemical Brothers a Florence + The Machine, dai Basement Jaxx a Sky Ferreira). Newyorchese d’adozione, ha raccolto in questi anni il successo planetario assieme ad una delle sue “assistite” – Solange Knowles – non bissato poi dalla mancata affermazione con il trio Mutya Keisha Siobhan (ex-Sugababes) ma successivamente ampiamente ripagato dalla “cassa” fatta con Kylie Minogue, FKA Twigs e Carly Rae Jepsen. Di Dev Hynes sarà bene anche ricordare brevemente il passato che lo ha visto sfortunato protagonista nei Test Icicles (un solo album all’attivo nel 2005), quindi reinventarsi Lightspeed Champion (due i lavori pubblicati nel 2008 e 2010) e trasformarsi ancora come Blood Orange. Dal fortunatissimo ‘Coastal Grooves’ a ‘Cupid Deluxe’, dall’EP collaborativo con Connan Mockasin all’annuncio del terzo album ‘Freetown Sound’ di imminente pubblicazione.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here