Beautiful Noise. Docushoegaze.

644

Otto anni di lavorazione, oltre 50 interviste, per quello che può considerarsi a ragione il documentario definitivo sulla storia dello shoegaze. Beautiful Noise is an in-depth exploration of a music movement in the late 20th century, a fascinating period when some innovative musicians mixed guitar noise into conventional pop song structures while maintaining a philosophy of letting the music speak for itself”. L’opera, a due anni (quasi) dall’annuncio e dall’inizio della raccolta fondi attraverso Kickstarter, è stata finalmente completata. Il regista Eric Green ha raccolto le interviste di Kevin Shields, Jim Reid, Robin Guthrie, Bobby Gillespie, Douglas Hart, Colm O’Ciosoig, Debbie Googe, Simon Raymonde, Alan Moulder, Ivo Watts-Russell, Alan McGee, Sonic Boom. Inoltre figurano anche membri di Ride, Slowdive, Chapterhouse, Lush, Curve, Swervedriver, Medicine, Pale Saints, Seefeel, AR Kane, Telescopes, Boo Radleys, Cranes, Catherine Wheel, Flying Saucer Attack. Testimonianze d’eccezione arrivano poi da Wayne Coyne, Trent Reznor, Billy Corgan e Robert Smith. Performance e video infine, oltre ai gruppi sopra elencati, toccano Sigur Ros, M83, Autolux, Serena Manessh, Ulrich Schnauss, A Place To Bury Strangers, Grouper, Tim Hecker. Il 31 maggio ci sarà la prima al Seattle International Film Festival, poi a inizio giugno il film volerà a Sheffield.

[archivio]

Shoegaze. Il punto e l’aggiornamento

Dossier Shoegaze

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here