Amanda Bergman – Docks

535

Il primo album a suo nome è anche una delle sorprese più rigeneranti nello stracolmo panorama del cantautorato in rosa. Dalla Svezia centrale arriva Amanda Bergman, ex-moglie di Kristian Matsson (aka Tallest Man On Earth) che qui collabora in un paio di brani, già nota in patria per aver inciso come Idiot Wind e Hajen oltre che aver fatto parte degli Amason (con un Winnberg della band Miike Snow) e aver collaborato al terzo disco di Lykke Li (‘I Never Learn’). Stucchevoli note biografiche a parte, ‘Docks’ è un dolce compimento d’amore, un’opera eterea, straordinariamente interpretata, con brani che toccano il cuore fin nel profondo, generando ammirazione completa verso questa sorridente, graziosa, bravissima artista scandinava. Forse è pop, forse è folk-rock, forse è solo un abbraccio dell’anima. Un disco da piazzare in auto col volume alto, il vento in circolo, una strada da percorrere, degli occhi da raggiungere. (ET)

Ingrid

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here