Allen Ginsberg: la ristampa!

556

Fu Bob Dylan ad incoraggiare, a spingere e alla fine a convincere Allen Ginsberg ad entrare in studio per incidere musica. Era il 1971, e il grande poeta della generazione beat ci sarebbe tornato nel 1976, nel 1981 ed un’ultima volta nel 1983 quando completò definitivamente la sua opera. Il risultato fu ‘First Blues’, un album doppio a cui collaborarono lo stesso Dylan, Arthur Russell e membri della band di mister Zimmerman, sotto la produzione di John Hammond Sr. (si, il padre di Albert degli Strokes). Trent’anni dopo il disco viene finalmente ristampato in vinile e in formato digitale, e per celebrare l’avvenimento verrà supportato il 16 gennaio da un release party a New York all’Housing Works Cafe (126 Crosby St.). Parteciperanno amici, collaboratori, correlati e cospiratori: Lou Reed, Anne Waldman, Ambrose Bye, CA Conrad, Steven Taylor, Hettie Jones, Arthur’s Landing. “A limited edition of 500 seven track vinyl that mimics the original style down to the newspaper insert will be available at Housing Works that night and online”. La stessa sera John Cale metterà in scena il tributo a Nico al BAM assieme ad alcune guest che rispondono al nome di Kim Gordon, Sharon Van Etten, Mark Lanegan, Magnetic Fields…

Ascolta ‘Going To San Diego’